Ashram Joytinat - Home Ashram Joytinat - Home
 

Viaggio culturale e spirituale nello Sri Lanka
con il Maestro Swami Joythimayananda

dal 3 al 17 gennaio 2018

Organizzato da Ashram Joytinat Yoga Ayurveda
Sotto la guida del Maestro Swami Joythimayananda

La Scuola Joytinat vi invita a condividere questa esperienza di ritiro spirituale e visita culturale nello Sri Lanka, sotto la guida del Maestro Vaidya Swami Joythimayananda. Un'opportunità unica per immergersi nella pratica dello yoga combinata con la scoperta dei luoghi spirituali dell'antica Ceylon.

Programma

  • 3 gennaio: Partenza dall’aeroporto mercoledì 3 gennaio (orario ed aeroporto di partenza da definire)
  • 4 gennaio: Arrivo aeroporto di Colombo. Trasporto in autobus fino a NEGOMBO, sistemazione in hotel e pernottamento.
  • 5 gennaio: Partenza per WELIGAMA; visita allo “Stilt Fishing”.
    Nel pomeriggio ci dirigiamo verso KATARAGAMA, dove il maestro ha vissuto e creato un ashram e un Tempio. Cena in ashram e pernottamento.
  • 6 gennaio: Visita del Santuario di Kataragama.
  • 7 gennaio: Partenza per NUWARELIYA – “Hakgala Botanic Flower garden” – “Sita Temple” - piantagioni e fabbrica del tè. Sistemazione in hotel e cena.
  • 8 gennaio: Partenza verso KANDY – “Royal botanical garden” – “Tempio Ganesha” e “Dalata Malica“ (tempio Buddista); Partenza per Sigiriya e sistemazione in hotel.
  • 9 gennaio:Visita a SIGIRIYA – “Lion Rock” e partenza verso Kalkudah.
  • 10/15 gennaio: KALKUDAH Ritiro spirituale “Andar Maunam”, pratica dello Yoga, meditazione e Satsang guidato dal maestro Swami Joythimayananda.
  • 16 gennaio: Ritorno a NEGOMBO, sistemazione e cena in hotel.
  • 17 gennaio: Trasferimento in Aeroporto di COLOMBO e partenza per l’Italia (orario e aeroporto di partenza da definire).

Ritiro Spirituale a Kalkudah, Sri Lanka

  • Guidato dal Maestro Swami Joythimayananda
  • Quotidianamente praticheremo Hatha Yoga con canto dei Mantra, momenti di Silenzio, letture, Satsang e Meditazione
  • Momenti di rilassamento in riva al mare
  • Faremo visita al villaggio, escursioni e una cena tradizionale sulla spiaggia

KALKUDAH

è uno dei villaggi di mare più belli in Sri Lanka. Un luogo dove contemplare la bellezza della natura incontaminata, rigenerare corpo, mente e anima e vedere da vicino la vita dei pescatori.

Il maestro Swami Joythimayananda ha fatto il suo percorso spirituale e di servizio Karmayoga dal 1977 al 1983 in questa terra. Ora dopo 30 anni, il maestro ha ripreso la sua missione in Kalkudah per dare inizio ad un nuovo progetto di clinica Ayurvedica gratuita e una scuola di Yoga.

L’idea è di poter dare un servizio alla popolazione locale soprattutto per coloro che non possono permettersi delle cure. In questa centro Yoga Ayurveda inoltre ci sarà la possibilità di svolgere dei ritiri spirituali e culturali alloggiando nella struttura” che il maestro recentemente con grande volontà ha ristrutturato, dopo essere stata distrutta dalla guerra.

SIGIRIA

Patrimonio storico dell'Unesco.

Famosa Fortezza del Cielo "Rocca del Leone", una fortezza naturale di 370m dove, nel V secolo d.C., si consumò la tragica e breve favola del Re Kassypa. In un anfratto della parete rocciosa si possono ammirare le leggendarie "Fanciulle di Sigiriya", affreschi di fama mondiale dipinti con pigmenti di terra su intonaco.

La salita alla roccia della fortezza è ripagata da uno scenario incantevole. Sistemazione e cena in hotel a Dambulla.

KANDY

E’ l’ultima delle tre antiche capitali dell’isola dello Sri Lanka e sacra capitale religiosa del buddismo designata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1988. Situata in una valle della zona collinare fittamente boscosa negli altopiani centrali dove vi è la maggior produzione di tè, riso e colture dello Sri Lanka. Il suo luogo sacro principale è Dalada Maliwaga, il “Tempio del Dente di Buddha”: dopo che la costruzione venne distrutta nei primi del ‘600 dai Portoghesi, solo trent’anni dopo, nel 1697, fu ricostruito. L’imponente Tempio in granito è impreziosito all’interno da diversi materiali (marmo, avorio, ecc.), da dipinti e da materiali in legno intagliato. La reliquia del Sacro Dente canino sinistro di Buddha è racchiusa in sette cofanetti d’oro, uno dentro l’altro custoditi in una camera all’interno del Tempio.

Nelle vicinanze vi è lo splendido Giardino Botanico regale di Peradeniya. Questi giardini oggi costituiscono il parco più grande dell’isola, con più di 4000 specie di piante in 59 ettari, e sono costeggiati dal fiume Mahaweli, il corso d’acqua più lungo dello Sri Lanka.

NUWARA ELIYA

Questo percorso ci permetterà di scoprire, le piantagioni di tè, la bellezza della natura, magnifiche cascate e la fabbrica di tè a 1.880 m di altitudine.

Nuwara Eliya, detta anche la “Little England”, poiché ricorda con i suoi bungalow in stile coloniale, la campagna inglese.

Visiteremo il tempio di Sita e Rama, legato alla leggenda epica di Ramayana.

KATARAGAMA

E’ uno dei villaggi più sacri in Sri Lanka. Luogo di pellegrinaggio per tutte le confessioni religiose presenti nell'isola.

In questo luogo sacro il maestro Swami Joythimayananda ha iniziato il suo percorso spirituale nel 1958.

Vicino a Kataragama si trova un Ashram (“Tapovana”), costruito dal maestro Joythimayananda che poi ha lasciato ai monaci buddisti nel 1979.

Nella città di Kataragama, si possono visitare il tempio di Ganesh, il tempio di Murugan e il tempio Amman creato dal maestro.

WELIGAMA

E’ una città situata sulla costa meridionale dello Sri Lanka. L'area è famosa per lo “stilt fishermen”, la cui traduzione in italiano è pescatori sui trampoli. I pescatori svolgono il loro lavoro su pali di legno issati sul mare, a pochi metri dalla riva e utilizzano canne da pesca in bambù.

INFORMAZIONI PRATICHE

Clicca qui per sottoscrivere il modulo del Viaggio

Contattateci per ricevere il programma dettagliato del Viaggio
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel (Bavani o Valentina) 071.679032 – Cell. 366.7349825

COSTI DI PARTECIPAZIONE

Quota di partecipazione per persona

  • con sistemazione in camera doppia: euro 2050
  • con sistemazione in camera tripla: euro 2000
  • supplemento singola: + 135 euro

La quota comprende:

  • volo aereo
  • tasse aeroportuali
  • sistemazione negli Hotel e vitto e alloggio presso l’Ashram di Kataragama e Kalkudah.
  • trasporto in bus con aria condizionata per tutto l’itinerario con guida.
  • visto ETA
  • assicurazione medico/sanitaria

La quota non comprende:

  • assicurazione annullamento facoltativa: +3.5%
  • bevande o pasti addizionali
  • mance e spese personali
  • tutto quanto non espressamente indicato

DATI PER BONIFICO BANCARIO

BANCA INTESA SAN PAOLO
INTESTATO A: ASSOCIAZIONE JOYTINAT YOGA AYURVEDA
ABI:03069
CAB:37330
CIN:P
IBAN:IT58 B 0306937330 100000001045
BIC: BCITITMM
CAUSALE: ACCONTO VIAGGIO SRI LANKA

N.B. Gli acconti versati non saranno rimborsabili se non previo accordo con la segreteria o per motivazioni documentabili

FORMALITA'

  • Un passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza
  • Visto (Eta) turistico
TRASPORTI

Tutti gli spostamenti saranno effettuati a bordo di un bus.

Le strade sono generalmente buone

BAGAGLI

1 Bagaglio a persona. 

Durante il giorno porterete con voi solo lo zaino con gli effetti personali (macchina fotografica, protezione solare...)

ALLOGGIO

In Ashram, la sistemazione sarà in camera da 3-4 posti letto con bagno.

Alloggerete in hotel a tre stelle (classifica locale) in camera doppia o tripla. Per la camera singola ci sarà un supplemento da pagare.

PASTI

Pranzo e cena vegetariana.

Durante il viaggio, la prima colazione e la cena saranno in albergo. I pranzi si consumeranno in ristoranti locali. La cucina dello Sri Lanka è basata essenzialmente sul riso e verdure speziati. Come Attenzione, non bere mai l'acqua del rubinetto.

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO

Bagagli
Una valigia da 23 kg massimo e un bagaglio a mano

Vestiti
Vestiti leggeri (cotone) e chiari, una tenuta per la pioggia. Vestiti morbidi e bianchi per la pratica di yoga.
In tutti i luoghi pubblici e religiosi è necessario un abbigliamento decoroso (è raccomandato portare vestiti che coprano spalle e ginocchia per la visita ai templi)

Un paio di scarpe o sandali confortevoli per le camminate.

Materiale
- Occhiali da sole
- Crema protezione solare
- Repellente per zanzare
- Un foulard o un cappello
- Costume da bagno e asciugamano da spiaggioa
- Piccola farmacia personale

Budget
Le mance non sono obbligatorie ma sono sempre molto apprezzate
Devono essere utilizzate in segno di ringraziamento

INFORMAZIONI PRATICHE

Le mance non sono obbligatorie ma sono sempre molto apprezzate. Devono essere utilizzate in segno di ringraziamento.

Volt
220-240 volt: vi consigliamo di portare un adattatore universale

Foto
Se utilizzerete una macchina fotografica o una videocamera in certi luoghi dovrete pagare una tassa.

Clima
Tropicale, caldo e umido (isola situata tra tropici ed equatore); temperature elevate tutto l'anno anche se nelle zone interne le temperature possono rilevarsi più basse rispetto ai 30/35° delle zone della costa. Temperatura media a Colombo 30°, a Kandy 20°.La stagione di mezzo in ottobre-novembre può avere avversi e brevi acquazzoni ovunque nel paese (da qui la vegetazione lussureggiante dell'isola) ma sempre a fine giornata o nella notte. Nello Sri Lanka, il soleggiamento non è mai scarso sulle coste, perché anche in estate e nel periodo piovoso autunnale si registrano in media circa 6 ore di sole al quando si arriva a 8/9 ore di sole al giorno.

Lingua
I tre quarti della popolazione parla cingalese. Circa il 20% parla tamil. L’inglese è parlato da circa il 20% della popolazione e generalmente in tutti gli hotel.

Fuso orario
+3h30 in estate +4h30 in inverno, in rapporto a Francia,Italia e Spagna

Moneta
In Sri Lanka la moneta locale è la Rupia Cingalese.Avrete la possibilità di cambiare euro e dollari all’aereoporto o nei numerosi luoghi di cambio in città.
Certe banche hanno distributori automatici (ATM) a Colombo,Kandy e nelle stazioni turistiche e balneari. Possibilità di fare certi acquisti con carta di credito
1 euro= 160 LKR rupia cingalese (settembre 2017 - potrebbe subire cambiamenti)

VIAGGIO E CONDIVISIONE

La vita di gruppo
In questo viaggio condivideremo la nostra giornata insieme ad altre persone pertanto si dovrà prestare attenzione osservando alcune regole necessarie alla coesione del gruppo.
E’ necessario essere puntuali agli appuntamenti fissati dall’accompagnatore.I ritardi influiscono sull’organizzazione delle visite previste.

L’ambiente
Gli itinerari che andrete a percorrere sono stati scelti per la loro bellezza,la loro autenticità ed originalità. L’acqua è un bene prezioso in numerosi paesi, non la sprecate. Gli animali che potrete incontrare sono a casa loro, non disturbateli e cercate di passare inosservati.
Raccogliete sempre la vostra spazzatura e seguite i consigli dei vostri accompagnatori.

Gli incontri
Sulla vostra strada avrete spesso l’occasione di incontrare la popolazione locale.
Ovunque siate, sappiate fare prova di discrezione e umiltà. La molteplicità delle culture e delle tradizioni fa si che certe attitudini siano percepite diversamente secondo i paesi.
Per esempio se desiderate ritrarre una persona in foto chiedetegli sempre permesso.
Non distribuite regali o soldi qua e là perchè questo incita i bambini a fare l’elemosina.
Se volete donare denaro o altro meglio indirizzarsi alle strutture locali competenti.
Infine evitate di portare vestiti troppo scollati ed evitate comportamenti eccessivamente esuberanti.

RACCOMANDAZIONI

Non lasciate mai i vostri oggetti “di valore” (soldi, passaporto, biglietto d'aereo) incustoditi nella vostra camera o bus o ristorante. Come in tutti i viaggi, evitate di portare oggetti di valore. Assicurate il vostro materiale video e foto.

È necessario fotocopiare il vostro passaporto e il vostro biglietto d'aereo prima di partire e di conservare questa copia nei vostri bagagli.

Seguite i consigli dei vostri accompagnatori.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE

Bavani o Valentina - Tel. fisso 071.679032 – Cell. +39.366.7349825
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.