Ashram Joytinat - Home Ashram Joytinat - Home
 

Nutrizione Ayurvedica. Manuale per un'alimentazione equilibrata e sana

Autore: Swami Joythimayananda
ISBN: 9788893190411
Pagine: 272
Formato: cm 17x24, Brossura
Editore: Macro Edizioni, collana "Salute & Alimentazione"
Prima edizione: Maggio 2016
Prezzo: € 18,60

Sapete perché ci nutriamo? Come ci nutriamo? Di che cosa ci nutriamo?

Nutrirsi è un'offerta all'anima. L'anima sostiene il nostro essere. Meglio dire nutrire invece che mangiare.

Il cibo con cui ci nutriamo diventa parte di noi. Qualunque cosa sia assimilata ha un effetto sottile sulla salute del nostro organismo.

Per avere un corpo sano ed una mente calma, abbiamo bisogno di nutrirla in modo sano (Sattva).

In questa grande opera, il maestro Swami Joythimayananda, ci presenta i risultati di oltre 30 anni di studi e pratica sulla dieta ayurvedica.

Questo manuale raccoglie tutte le informazioni fondamentali per seguire un’alimentazione ayurvedica:

  • introduzione all’ayurveda
  • i principi e la costituzione individuale
  • l’alimentazione secondo le stagioni
  • i consigli sulla giornata ayurvedica
  • il cibo e i cinque elementi
  • gli otto fattori per un corretto regime alimentare
  • le regole per una corretta nutrizione
  • l’incompatibilità degli alimenti
  • la dieta vegetariana
  • la digestione fisiologica
  • l’alimentazione ayurvedica nei bambini.

Il libro è corredato da moltissime tabelle degli alimenti con le loro caratteristiche ayurvediche e le azioni che svolgono sull’organismo umano (e l’influenza che hanno sui dosha).

Leggendo queste pagine otteniamo tutte le informazioni necessarie per equilibrare con la dieta ayurvedica la nostra salute in base alla nostra costituzione individuale di appartenenza.

Tutti i libri del Maestro Swami Joythimayananda

...per approfondire

Il Maestro Swami Joythimayananda, con il suo stile semplice e originale, in questo libro ci comunica l’universalità del messaggio dell’Ayurveda e la possibilità per ciascuno di noi di poterla seguire. La sua lunga permanenza in Italia gli ha permesso di amare la nostra terra e gli ha consentito di conoscerne profondamente l’ambiente, la cultura, i costumi alimentari, così da elaborare i princìpi della nutrizione secondo l’Ayurveda, adattandoli alle specifiche caratteristiche di questo ecosistema.

Il Maestro riesce a esprimere i principali concetti base dell’Ayurveda in modo comprensibile e chiaro sia per il lettore occasionale sia per il professionista e lo studioso di Ayurveda.

Swami Joythimayananda riesce sempre a mantenere vivo l’interesse, qualunque sia il livello di conoscenza dell’interlocutore e offre preziosi consigli per uno stile di vita adeguato e un comportamento alimentare ottimale.

Di particolare interesse sono le tabelle con le proprietà dei vari alimenti che consentono, con considerevole chiarezza e immediatezza, di individuare le caratteristiche dei cibi presentati. In questo particolare momento di confusione, dove ogni giorno saltano alla ribalta nuove teorie alimentari e diete assolute, il messaggio dell’Ayurveda appare chiaro e di conforto, ponendo innanzitutto l’attenzione sull’individualità e le specifiche caratteristiche che ciascuno di noi esprime.

Non ci sono quindi diete assolute e definite, così come non ci sono alimenti assolutamente “buoni” o assolutamente “cattivi”: l’Ayurveda insegna che ciascuno di noi ha esigenze diverse, ma ci ricorda che anche il miglior cibo diventa un veleno se viene consumato in modo sbagliato, in preda a emozioni forti, mangiato di fretta, in piedi, senza consapevolezza, richiamando quindi la nostra attenzione e piena responsabilità al ruolo importante che ha la mente in ogni istante e al suo necessario controllo.

Alla completezza del libro ha partecipato anche il prof. Franco Berrino, già Direttore dell'Istituto Tumori di Milano, grande conoscitore dell'alimentazione ayurveda e amico del Maestro. Nella sua prefazione, Berrino ricorda, tra l'altro, che: “L’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro dell’Organizzazione mondiale della sanità ha redatto il Codice europeo contro il cancro, con una dozzina di raccomandazioni per la prevenzione dei tumori, che comprende cinque raccomandazioni alimentari che ricalcano fedelmente (ma inconsapevolmente) i suggerimenti della macrobiotica nonché, come è evidente leggendo le tabelle alimentari di questo libro, quelli dell’Ayurveda:

  • evitare i salumi (estremamente yang),
  • limitare le carni rosse (yang),
  • evitare le bevande zuccherate (estremamente yin),
  • limitare le bevande alcoliche e i cibi industriali ricchi di grassi e zuccheri (yin)
  • basare il cibo quotidiano su cereali non industrialmente raffinati e legumi, con verdure e frutta”.